Dedication Page (Illmo e Rmo Sig. Sig Prone Colmo), from Le Magnificenze di Roma: Antichità Romane de'tempi della Repubblica

Giovanni Battista Piranesi, Italian, 1720 - 1778

Share

published 1752

Etching on heavy laid paper

Plate: 9 5/16 × 14 in. (23.6 × 35.6 cm)

Sheet: 14 5/8 × 20 3/4 in. (37.1 × 52.7 cm)

Hood Museum of Art, Dartmouth College: Hood Museum of Art, Dartmouth College

PR.977.24.65

Geography/Culture

Europe, Italy

Period

1600-1800

Object Name

Print

Classification

Print

Not on view

Inscription

Signed in plate, lower right: Giambattista Piranesi Architetto. Inscribed in plate, upper left to upper right: Illmo e Rmo Sig. Sig. Prone Colmo; lower left: Romas 20 Luglio 1748; lower right: Umiliss-Divotiss. Servidore; left to right: La fama del Vostro estraordinario Sapere Mons. Illmo e Rmo ha cosi ripiene le nostre e le rimo. / te contrade, che meraviglia non rechera ad alcuno, che io uomo usato in null'altro adoperare, che in dise- / gni, in intagli, e in inventzioni d'Architettura Voi abbia prescelto cui indirizzare queste Antichata, che / per me disegnate ed incise, sono venut' ora in pensiere di mandare alla luce. Felicissima occa-. / sione pero sopra ogni altra e per me stata, che nella vastita di una profonda e sublime letteratura / gran conoscitore Voi siate ancora di questi studi, ai quali in qualche modo io servo; o gli'inosser- / vati e nascosti monumenti alla vista d'ogn'uno mettendo, o i palesi e chiari alle forestiere nazioni tra- / mandanco poiche per tale mezzo ho potuto rendermivi noto, e divenire con cio, non solo ammi- / ratore da vicino di quelle singolari virtu, che in ogni luogo si celebrano, ma meritarmi in oltre / in questo affare il favore e la benevolenza Vostra. Per le quali cose, quanto mia opera la pubblica luce; quelli fa- / cilmente lo intenderanno, il quali sanno, come in simile cose il giudizio di un Vostro pari as / Sicuri l'animo incerto di Chiunque si aventuria far prova di se, e di quello ch'ei vaglia / Maggiori cose, che non sono questre, io ho in pensiere di fare al Mondo palesi; / e guari non andra, che animato dall'autorevole Vostro padrocinio, al vasto disegno, che / ho gia conceputo, daro il suo compimento. / Priegovi intanto di prendere queste Antichita, che fregiate col Vostro chiarissimo / nome vengon'ora alla luce sotto la protezione Vostra; mentra io con la scorta di ques. / ta intrepido e sicuro all'Opra Maggiore passo a dar mano.

Published References

L. Nichols, Piranesi at Dartmouth: Etchings by Giovanni Battista Piranesi in the Dartmouth College Collections, Hanover, NH: Trustees of Dartmouth College, 1976, p. 49, no. 44.

Catalogue Raisonne

Focillon, 42

This record was created from historic documentation and may not have been reviewed by a curator; it may be inaccurate or incomplete.

Noticed a mistake? Have some extra information about this object? Contact Us

Subjects